Pomeriggi di t(h)e: un originale regalo di Natale

Pomeriggi di t(h)e è l’opportunità di prenderti una gratuita pausa di benessere dalla frenesia del correre quotidiano.

«Una tazza di t(h)e…»

Nell’ambiente accogliente e rilassante dello studio Arcieri di Luce gustarti con calma una tazza di the,
vivere una breve e ristoratrice esperienza Zen,
chiedere informazioni su cosa sia il Counseling,
il Reiki,
su come la vita possa rallentare il suo scorrere,
parlandone con chi ha fatto di questo il suo quotidiano.
Puoi fare una tra le cose scritte qui sopra, tutte o nessuna, poiché pomeriggi di t(h)e è in fondo lo spazio ed il tempo che vuoi riprenderti, in un mondo che senti andare troppo in fretta ed in direzioni che a volte non ti appartengono.

E, dato che arriva in questo periodo dell’anno, pomeriggi di t(h)e è anche un regalo di Natale: un regalo speciale, che fai a te.

(Possibilità offerta dalle 17 alle 19 dei giorni LUN, VEN e SAB dei mesi di DIC e GEN: per maggiori informazioni clicca sulla locandina qui sotto)

clicca sull’immagine per ingrandire la locandina

I tuoi talenti: le radici dell’autostima (percorso a 3 incontri)

(clicca sull’immagine per scaricare la locandina)

Prendere consapevolezza dei tuoi talenti è un passaggio importante, quasi imprescindibile, al fine di riconoscere il tuo valore e costruire la tua autostima (di questo, nello specifico, ti parla il video che trovi in calce all’articolo).
Un processo importante, di cui prenderti cura.
Per accompagnarti alla scoperta dei tuoi talenti, come studio Arcieri di Luce abbiamo creato uno spazio di tre incontri, ai quali ti invitiamo con piacere:

  • SAB 29.10: TALENTI DELL’INDOLE: la SCOPERTA
  • SAB 26.11: TALENTI EVOLUTIVI: CRESCERE attraverso il TALENTO
  • SAB 10.12: TALENTI nel QUOTIDIANO: la tua ESPERIENZA concreta

Per ciascuno dei 3 incontri l’orario è dalle 15.00 alle 18.30, ed il costo di partecipazione di 30 € (i posti sono limitati, per cui ti chiediamo di confermare la tua presenza contattandoci, grazie).

 

 

Per prenderti cura di te partendo dai tuoi punti di forza: dalle tue risorse, dai tuoi talenti.
Noi ti aspettiamo,

Seminari Reiki Shoden (I livello) e Chuden (II livello) a fine Ottobre

A fine Ottobre ti invitiamo ad un weekend all’insegna del Reiki: un’opportunità per portarti all’esperienza di questo amorevole collegamento con l’Energia Universale (con il seminario di 1 livello, Shoden) o per scoprire (grazie agli insegnamenti del 2 livello, Chuden) nuovi benèfici utilizzi di quest’Energia da utilizzare nel trattamento su di te e sugli altri.

È un weekend di Reiki “al quadrato” non solo poiché gli appuntamenti sono due, ma due sono anche gli insegnanti che ti seguiranno, offrendoti un’ampia prospettiva sugli insegnamenti del Reiki che comprendono sia il lignaggio del Reiki occidentale (Hawayo Takata – Usui Shiki Ryoho) sia quello orientale (Hyakuten Inamoto – Metodo tradizionale giapponese).

Le date da segnare sul calendario sono:

  • Sabato 22 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, per il seminario di 1 livello – Shoden – 初伝
  • Domenica 23 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, per il seminario di 2 livello – Chuden – 中伝
clicca sull’immagine per scaricare la locandina!

Il seminario di primo livello è indicato per chi non abbia ancora esperienza con il percorso di Reiki: se il Reiki ha sempre colto il tuo interesse ma non hai ancora partecipato ad un seminario o ricevuto un Reiju (armonizzazione), l’incontro di Sabato 22 potrebbe esser l’occasione giusta!
Partiremo insieme dalle basi, introducendoti con calma alla storia ed ai principi del Reiki: in questa parte più didattica e teorica potrai esporci tutte le tue domande su questa disciplina.
Seguirà poi una parte più pratica in cui, in seguito alle cerimonie del Reiju (armonizzazione), potrai sperimentare un consapevole contatto con l’Energia Universale, con l’apprendimento di metodi quali l’Hatsurei-ho .

Il seminario di secondo livello è invece rivolto a chi abbia già frequentato un seminario Reiki di primo livello e praticato questa disciplina, con costanza, per qualche mese almeno.
Nel seminario di secondo livello ti introdurremo, sia nella teoria che nella pratica, all’uso comune dei primi 3 simboli (Shirushi) del Reiki e dei loro relativi mantra (Jumon) con le relative cerimonie di armonizzazione (Reiju).

Siamo lieti di offrirti questa opportunità di riprendere contatto con il fluire dell’Energia Universale e di accoglierti nel nostro studio per il seminario: ti aspettiamo qui (link Google Maps) a Boves, in via F. Ferruccio Ferrari 8.

Importante: i posti disponibili sono limitati, per questo ti chiediamo di prenotare il tuo posto iscrivendoti al seminario di tuo interesse: cliccando qui trovi i nostri contatti per informazioni sui costi e prenotare l’iscrizione.

Ti aspettiamo!

Il Linguaggio Sacro dell’Astrologia: 12 Tappe Evolutive attraverso gli Archetipi delle Stelle

Attraverso l’Astrologia è possibile iniziare un Cammino di Risveglio; in questo l’analisi del proprio Tema Natale è una buona opportunità per intraprendere il Viaggio…

Come può aiutarmi una Consulenza Astrologica, basata sulla lettura del mio Tema Natale?
Una prima analisi conoscitiva è un ottimo punto di partenza verso la Conoscenza di Sé: di quelli che sono i propri Talenti, le Risorse personali, alcune Difficoltà o Blocchi incontrati in determinati ambiti, eventuali Schemi Mentali introiettati ma non autentici.

Preso atto del mio “mondo interiore”, che cosa ne faccio dopo?
È partendo da questo quesito che ho deciso di strutturare un Percorso Astrologico – di Conoscenza e di Crescita Personale – suddiviso a tappe.
Sono 12 Incontri che Ti permetteranno di “lavorare”, di volta in volta, su ciascun Archetipo (all’articolo qui troverai un approfondimento del concetto) conoscerlo bene, comprendere come agisce in Te e poi riuscire ad integrarlo in modo da non farti influenzare ma, anzi, trasformarlo in Strumento e Risorsa per poterti muovere, nel tuo quotidiano, consapevolmente di fronte agli eventi che la Vita ti propone.

Esistono, talvolta, domande a cui si fa fatica a replicare in modo esaustivo:
– QUAL È IL MIO PROGETTO DI VITA?
– COME COMUNICO?
– COSA PORTO NELLE RELAZIONI?
– TENDO AD AUTOSABOTARMI?
– RIESCO AD ESPLICITARE I MIEI BISOGNI?
– PERCHÈ CONTATTO SPESSO RABBIA, PAURA, TRISTEZZA…?
– COME MI RAPPORTO ALL’AUTORITÀ?
E molte altre ancora… questo percorso può essere un valido aiuto per trovare le tue risposte!

In cosa consistono questi incontri?
Sarai accompagnato/a, attraverso alcuni strumenti di Counseling, ad entrare in profondità, ad ascoltare quanto si muova “dentro di Te” e in quale modalità, a far emergere emozioni che sapranno darti risposte per poi giungere ad integrare tutte le tue parti, sentendoti così più presente ed autentico/a.

Concludo lasciandoti con una riflessione:
ogni giorno attingiamo, inconsapevolmente, alla dimensione più psichica e spirituale, dando forma poi ai nostri pensieri, alle nostre emozioni, alle nostre azioni; ti piacerebbe compiere un Viaggio affinché tu possa comprenderne il significato e diventare parte attiva nella costruzione della Tua Esistenza?
Ti aspetto, se vuoi, in un accogliente Spazio di Ascolto e Sostegno!
 

Nella Natura, ritrova la tua Natura

 

 

“…affinchè tu possa dedicarti del tempo per accoglierti…”

La transizione tra estate ed autunno richiede talvolta un impegno significativo: rappresenta forse anche per te la ripresa della solita “routine”, un periodo all’apparenza pesante che puoi però trasformare (usando i giusti strumenti) in una ripartenza confortevole ed arricchente per la tua Vita.

L’intenzione con cui io e Loredana abbiamo strutturato la giornata di Domenica 18 Settembre è proprio questa: aiutarti a scoprire qualche utile strumento in più per riprendere il tuo personale cammino nel mondo.

Le quattro attività pianificate svilupperanno in sequenza affinché, con armonia, tu possa dedicarti del tempo per ritrovarti ed accoglierti: far questo a partire dal tuo personale spazio interiore per andar poi verso l’esterno, verso il mondo in cui ti muovi e con il quale ti relazioni.

Che tu possa così acquisire maggior consapevolezza sulle spinte interiori che ti portano nel mondo, sulla direzione in cui esse ti muovono e sulla tua personale percezione di tutto questo nell’incontro con l’altro.

Abbiamo pensato ad un numero chiuso (massimo 8 partecipanti) per poterti seguire al meglio in questo tuo prezioso cammino.

Per riservarti un posto, o per aver risposta ai tuoi dubbi/domande, cliccando qui trovi i nostri contatti: qui invece il link alla locandina e, sopra in apertura di articolo, il video di presentazione dell’evento.

 

 

Nell’abbraccio della Natura bovesana, delle sue colline e delle sue montagne, siamo già pronti ad accoglierti.

 

1° compleanno Arcieri di Luce: un momento per festeggiare con te!

☀️ Con gratitudine e gioia lo studio Arcieri di Luce ti invita ad un pomeriggio speciale
per festeggiare il suo primo anno di attività!

clicca sull’immagine per la locandina!

 

A partire dalle 14.30 del 30 luglio, prenotandoti via mail, potrai beneficiare gratuitamente di uno degli strumenti che mettiamo a tua disposizione (o anche, semplicemente, soddisfare alcune tue curiosità in merito a come possa esserti utile il Counseling, cosa sia il Reiki, quali informazioni possa fornirti il Tema Natale ed altre ancora).

È questo il regalo che sentiamo di donarti, ad un anno da quell’inaugurazione che, per noi, è stata la realizzazione di un sogno. ✨

A seguire, sul tardo pomeriggio (18.30), concluderemo insieme con un aperitivo questo momento di festa! 🥂

P.S: oltre ad omaggiare il trattamento, lasceremo un luminoso omaggio (simbolico della nostra modalità di lavoro) ai primi 15 che prenotano l’incontro gratuito!
(👈 clicca sull’immagine per visualizzare la locandina del nostro 1° compleanno insieme! 🎂)

Ti aspettiamo Sabato 30 Luglio!

Novilunio in Cancro: la Gestazione dell’Ombra

dal blog di Loredana  

A pochi giorni dal Solstizio, esattamente mercoledì 29 giugno, ci sarà il primo Novilunio estivo, alle ore 4:52, sotto il segno del Cancro, al grado 7°22’, portando in espansione le energie diffuse nell’importante momento solstiziale.
Un’occasione ideale per depositare un seme, custodire un proposito personale che possa concretizzarsi tra sei mesi, con l’intento inerente ad una delle caratteristiche principali del segno del Cancro, ovvero l’accudimento.

Di cosa dovremmo prenderci cura?

Il Cancro è un segno d’acqua, è collegato all’acqua primordiale, l’acqua di gestazione che contiene ed accompagna verso la vita; ma prima di “venire alla Luce” è necessario un iniziale, fondamentale passaggio di formazione e crescita attraverso il Buio.
Ed infatti questa Luna Nuova si presenta, unita al Sole, in stretta congiunzione con Lilith, la Luna Nera che narra di Parti Oscure e Rinnegate, di Rifiuto e Ribellione.

Lilith rappresenta la nostra Ombra più profonda, quella ripudiata parte di noi che non possiamo, e talvolta non vogliamo, assolutamente vedere ma indispensabile che venga, prima o poi, illuminata, vista e compresa, onde evitare che sia proiettata all’esterno, nelle relazioni (con noi stessi e con gli altri) causando una serie di emozioni distruttive quali disagio, insofferenza, rabbia, frustrazione, ansia o malessere interiore.

Chi era Lilith? Continua a leggere“Novilunio in Cancro: la Gestazione dell’Ombra”

L’importanza del “fare spazio”

Un tempo si credeva che la gran parte delle nostre cellule cerebrali si formasse esclusivamente prima della nascita ma, in realtà, non è proprio così: all’interno della scatola cranica, queste cellule (e le relative loro connessioni, dette sinapsi) si formano e disfano in modo continuo.
Il nostro cervello, pertanto, è un organo in continuo mutamento: in particolare in età adolescenziale avviene una forte ristrutturazione del cervello (in psicologia indicata dal termine “potatura”) per la quale numerose sinapsi vengono “tagliate” affinché, proprio come avviene nella potatura in botanica, possano migliorare specifiche funzioni cerebrali dedite al linguaggio, al movimento, alla memoria, alle emozioni.
Affascinante vero?
Proprio nel momento in cui l’individuo (in questo caso un adolescente) si trova a dover affrontare situazioni di vita più complesse (sappiamo bene quanto l’adolescenza sia una fase dell’esistenza particolare e delicata) il suo cervello rivede la sua struttura: questo concetto, portato su un piano più alto (non per forza fisico), mi fa riflettere su quanto sia importante, talvolta, avere il coraggio e la forza di lasciar andare per accogliere il nuovo.

“…rinunciare all’attaccamento è una buona possibilità per far entrare il nuovo…”

Il nuovo, ovvero quei cambiamenti che spesso spaventano poiché richiedono di abbandonare il senso di sicurezza, i solchi dei nostri automatismi, la zona di comfort a cui siamo tanto abituati: eppure rinunciare all’attaccamento (a situazioni, idee, punti di vista, persone, emozioni) è una buona possibilità per far entrare il movimento, la novità.

A cosa rinunci per timore di cambiare idea?
Quale occasione ti sfugge per rigidità o pigrizia?
Quante opportunità perdi per mancanza di coraggio?

Quando poi a questa mancata “voglia di muoversi” si aggiunge il timore di non essere capace, di non essere all’altezza o di non meritare, si possono sommare altri stati d’animo quali ansia o frustrazione.
Subentra allora l’importanza di cercare sostegno attraverso una relazione d’aiuto che possa intervenire nel far luce, nell’ampliare le prospettive su punti di vista non valutati in precedenza (ad esempio poiché offuscati da emozioni vissute in modo limitante).

L’incontro con un Counselor o un Consulente Relazionale può aiutarti a trovare uno spazio nuovo dal quale osservare la mappa del tuo mondo e, con i tuoi tempi, costruire vie più funzionali per riprendere cammino.

I surrogati dell’Amore

[Link articolo originale]

“Siamo stati amati abbastanza da riuscire a sopravvivere,
ma non abbastanza da sentirci integri”.
Peter Shellenbaum

 

I surrogati a cui si riferisce il titolo dell’articolo sono quelle strategie che inconsapevolmente puoi aver messo in atto se, già nell’infanzia, hai sentito di non aver ricevuto dai famigliari sufficiente Amore: di questi sostituti è importante tu ti faccia consapevole per evitare di restare in una confusione che potrebbe, nel tempo, mettere a dura prova le tue relazioni.

Quali sono, dunque, i due surrogati dell’Amore?

Continua a leggere“I surrogati dell’Amore”